Keplero e il moto dei pianeti

Cinquantottesima puntata

Sembra incredibile al giorno d’oggi, ma la comprensione di come funziona il Sistema Solare ha richiesto tre millenni di osservazioni, idee e calcoli da parte di moltissimi scienziati. In questa sfida ebbe un ruolo speciale Giovanni Keplero, che agli inizi del 1600 formulò le famose tre leggi del moto planetario, con ragionamenti ancora in bilico tra il misticismo e la scienza sperimentale.

 

Autori:

  • Gianluca Li Causi

Altre voci:

  • Chiara Piselli

Regia:

  • Edoardo Massaro

Musiche:

  • Music by Edoardo Massaro
Play
Share

Immagine EO della Settimana: Madagascar

La missione satellitare Sentinel-3 del programma europeo Copernicus, ci porta  sopra il Madagascar. Questa enorme nazione insulare, situata al largo della costa orientale dell'Africa, visibile nella parte sinistra dell'immagine, ha un... Continue reading

Ada Lovelace Day 2018

11/10/2018 Il giorno 9 ottobre 2018, presso l’Area della ricerca di Roma 1 del Cnr, si è tenuto l’evento 'Ada Lovelace Day 2018' organizzato dall’Istituto di cristallografia del Cnr. La giornata è s... Continue reading

Cnr ed Infn soci dello European XFEL GmbH

11/10/2018 L’Italia è uno dei partner internazionali nella realizzazione della infrastruttura ESFRI European XFEL, volta alla realizzazione di una sorgente di radiazione di sincrotrone di quarta generazione, basata su... Continue reading

Destinazione Oxia Planum, là dove c’era l’acqua

Proposto da una commissione tecnico-scientifica il sito per lo sbarco del rover della missione europea ExoMars in partenza tra meno di due anni. Per Maria Cristina De Sanctis (Inaf), responsabile scientifica dello spettrometro Ma-Miss, «i nostri strumenti studieranno una regione che potrebbe darci delle risposte decisive sulla possibilità che ci sia stata vita nel passato di Marte e sull'ambiente odierno del Pianeta rosso» Continue reading

Stelle in bilico tra gravità e turbolenza

Uno studio teorico guidato da Alessio Traficante dell'Inaf suggerisce che nel processo di formazione stellare la forza di attrazione gravitazionale che fa condensare il gas della nube sia sostanzialmente in equilibrio con la turbolenza del gas stesso, che tende a rallentare questo processo. Un risultato in controtendenza rispetto ai risultati che emergono dalle osservazioni, che forse ci restituiscono informazioni ancora troppo parziali Continue reading

Egypt and Senegal Receive Gamma Detectors to Help Combat Soil Erosion

Experts in Egypt and Senegal will be better able to fight soil erosion thanks to two gamma spectroscopy detectors which have just been delivered through the IAEA's technical cooperation programme. Continue reading

IAEA Director General’s Statement to the 73rd Regular Session of the United Nations General Assembly

Statement to the Seventy-Third Regular Session of the United Nations General Assembly by IAEA Director General, Yukiya Amano. Continue reading

EMSEV 2018. Electromagnetic Studies of Earthquakes and Volcanoes

Dal 17/09/2018 ore 09.00 al 21/09/2018 ore 19.00 Dal 17 al 21 Settembre 2018 si svolgerà a Potenza il Workshop Internazionale 'EMSEV 2018 Electromagnetic Studies of Earthquakes and Volcanoes', organizzato dall’Univers... Continue reading