Una chiacchierata sul Sole

Ottantesima puntata

Come funziona il Sole, la stella che sostiene la vita sul nostro pianeta? Negli ultimi anni l’astronomia ha fatto grandi progressi nella conoscenza dei suoi fenomeni e dei meccanismi con cui genera l’energia.

  • Autori: Francesco Vissani
  • Altre voci: Chiara Piselli, Luigi Pulone
  • Regia: Edoardo Massaro
  • Musica: Science Ambient Music, Coma Media (https://www.jamendo.com/artist/544189/coma-media) / Space Ambient, Sound Creator (https://www.jamendo.com/artist/518691/sound-creator) / Dark Ambient 2, DC Cornelius (https://www.jamendo.com/artist/540451/dc-cornelius) / Spaceman’s dream, FoxTrot (https://www.jamendo.com/artist/350300/foxtrot) / Alpha Centauri B, Anders Enger Jensen (https://www.youtube.com/c/AndersEngerJensen)
Play
Share

Intervista a Stephen Hawking

Settantottesima puntata

Il fisico britannico Stephen Hawking, noto al grande pubblico per il best seller “Dal Big Bang ai buchi neri” e per il film “La teoria del tutto”, ha contribuito più di ogni altro agli studi teorici sui buchi neri e sulla nascita dell’Universo, scoprendo il fenomeno dell’evaporazione dei buchi neri e il paradosso dell’informazione, oltre a sostenere matematicamente la teoria del Multiverso, aspetti che vi spieghiamo in questa nuova intervista impossibile.
 
 
 

  • Autori: Franco Bagnoli
  • Altre voci: Chiara Piselli
  • Regia: Edoardo Massaro
  • Musica: Black hole / Black hole II / Black hole III / Black hole IV / Black hole V / Black hole VI di NONMEMORY
Play
Share

International Women’s Day: Hundreds of Women Building a Career in Nuclear Gather at the IAEA

To commemorate International Women’s Day, the IAEA is gathering hundreds of women from the Marie Skłodowska-Curie Fellowship Programme and the Lise Meitner Programme, to exchange ideas and strengthen networking and leadership skills. Continue reading

Tritium level far below Japan’s operational limit in fourth batch of ALPS treated water, IAEA confirms

International Atomic Energy Agency (IAEA) experts have confirmed that the tritium concentration in the fourth batch of diluted ALPS treated water, which Japan’s Tokyo Electric Power Company (TEPCO) started discharging yesterday, is far below the countr... Continue reading

LiciaCube gioca con i pennacchi di Dimorphos

Gli strumenti a bordo del piccolo cubesat italiano hanno inviato a terra dati straordinari prima e dopo l’impatto della sonda spaziale Dart. Dati che descrivono la composizione della nube di detriti e di polvere espulsa dall’asteroide Dimorphos. I risultati sono stati pubblicati oggi su Nature in un articolo la cui prima autrice è Elisabetta Dotto dell’Inaf di Roma Continue reading

Auto elettriche: occorre ripensare il modello di mobilità

Pubblicato il 28/02/2024 Da un punto di vista sia economico sia ambientale, la parte più costosa di un’auto elettrica è la batteria, pertanto è bene sfruttare tutta la sua vita utile. Tuttavia, il modello di mobilità attuale, basato su molte auto pri... Continue reading

Virtual Reality in Cancer Care: Bridging Gaps in Education and Training

To accelerate the speed and scale of progress in the global fight against cancer, the IAEA has developed virtual reality (VR) models of three cancer treatment procedures – leveraging this cutting-edge technology as an innovative training tool for medic... Continue reading

Una stella di neutroni nelle ceneri di Sn 1987A

Dopo decenni di ricerche, gli scienziati possono finalmente dimostrare la nascita di una stella di neutroni dai resti di una delle supernove più studiate: Sn 1987A. La svolta è stata resa possibile grazie al telescopio spaziale James Webb e i risultati sono stati pubblicati su Science. Abbiamo chiesto un commento a Emanuele Greco dell'Inaf di Palermo, che nel 2021, in uno studio da lui guidato, ne aveva teorizzato la presenza Continue reading

Cicatrice di metallo su una stella cannibale

Un’alta concentrazione di metalli in una regione circoscritta della nana bianca WD 0816-310 – osservata con il Very Large Telescope dell’Eso – è quanto resta di un frammento planetario di circa 500 km di diametro inglobato dalla stella stessa. Il primo autore dello studio, pubblicato su ApJL, è l’astronomo italiano Stefano Bagnulo, oggi in Irlanda del Nord all’Armagh Observatory and Planetarium Continue reading

Assegno di ricerca di professionalizzazione dal titolo: Analytcal covariances for the Euclid and SKA surveys and their cross – correlation

Procedura di selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di un assegno per Continue reading