Le Onde Gravitazionali

Quarantaquattresima puntata

Lo scorso Febbraio 2016 gli scienziati hanno annunciato al mondo di aver osservato, per la prima volta, le onde gravitazionali. Ma che cosa sono? Come si formano? Come hanno fatto a rivelarle? E poi, che cos’è che viene “ondulato”?
 

Autore:

  • Gianluca Li Causi

Altre voci:

  • Chiara Piselli

Regia:

  • Edoardo Massaro

La musica di Oscillator:

  • Everything Else
  • Megapolis
  • Oasis
  • Lethargy
Play
FacebookTwitterGoogle+RedditShare

Impariamo la logica con le carte magiche

25/05/2016 Parlare di matematica e di logica non è sempre facile. Bruno Codenotti informatico dell'Istituto di informatica e telematica del Cnr di Pisa ci riesce attraverso il fumetto - indirizzato ai ragazzi del biennio delle scuole superiori... Continue reading

Così un buco nero ha spento Akira

red_geyserLa galassia Akira è stata utilizzata come caso di studio per esaminare il fenomeno dei “red geyser”, ventate episodiche che bloccherebbero la formazione stellare. Fra gli autori dello studio, oggi su Nature, Michele Cappellari della University of Oxford Continue reading

Fondamenta italiane per E-ELT

Avrà un cuore italiano da 400 milioni di euro e uno sguardo 100 milioni di volte più aguzzo dell’occhio umano. Il suo nome è E-ELT, telescopio astronomico dalle credenziali straordinarie nato sotto l’egida dell’ESO e attualmente in fase di costruzione a quota 3000 metri non lontano da Paranal, sulle Ande Cilene .   Sarà l’Italia industriale a realizzarne due importanti strutture ingegneristiche: la cupola da 85 metri di diametro, completamente ruotante e dalla massa di 5000 tonnellate e la struttura meccanica di supporto.  
Italiano
Continue reading

E-ELT, all’Italia la commessa da 400 milioni

At a ceremony in Garching bei München, Germany on 25 May 2016, ESO signed the contract with the ACe Consortium, consisting of Astaldi, Cimolai and the nominated sub-contractor EIE Group for the dome and telescope structure of the European Extremely Large Telescope (E-ELT). This is the largest contract ever awarded by ESO and the largest ever contract in ground-based astronomy. At this occasion the construction design of the E-ELT was unveiled. This artist’s rendering of the E-ELT is based on the detailed construction design for the telescope.Firmato oggi all’ESO il contratto per la costruzione della cupola e della struttura meccanica di supporto dello European Extremely Large Telescope. La commessa è stata assegnata al consorzio di Società italiane ACe. Stefania Giannini: “Un riconoscimento alle nostre eccellenze nell’industria e nella scienza” Continue reading

Increasing Understanding of Civil Liability for Nuclear Damage

Understanding the ins and outs of civil liability and compensation in case of nuclear damage is key if a nuclear incident affects several States, learned participants at this week’s IAEA workshop on the legal aspects of nuclear liability and the international legal instruments available.

Continue reading

Pose degli astronauti – Gesti della moda


Il Politecnico di Milano è una delle cinque scuole europee di moda che ha preso parte al progetto dell'ESA Moda in Orbita - Couture in Orbit, che guarda al futuro della moda con l'utilizzo di materiali e tecnologie dallo spazio. La professoressa Annalisa Dominoni del Dipartimento di Design ci fa una panoramica del ruolo della scuola nell'evento.

Continue reading

‘Incites’: the platform for bibliometric analysis

Il 06/06/2016Roma. CNR. Biblioteca Centrale. P.le A. Moro, 7 Durante l'incontro Massimiliano Carloni, strategic business manager di Thomson Reuters -  il prestigioso editore scientifico di Isi-Web of Science - , illustrerà le potenzialit&... Continue reading

Rilevare le onde gravitazionali: strategia, tecnica ed aspetti organizzativi

Il 31/05/2016CNR, Aula Polifunzionale, piazzale Aldo Moro 7, Roma In questo colloquio con Fulvio Ricci del Dipartimento di Fisica dell'Università la Sapienza di Roma, dopo aver brevemente riassunto i principi generali della strategia di misura... Continue reading