INAF

Così la galassia del Sagittario plasmò la Via Lattea

Un team internazionale di ricerca, composto da scienziati dell’Istituto di astrofisica delle Canarie e di cui fa parte anche Santi Cassisi dell’Inaf, ha realizzato uno studio che mostra prove inconfutabili del ruolo cruciale avuto dalla galassia nana Sagittario nel processo di evoluzione della Via Lattea. Lo studio, realizzato grazie ai dati della missione spaziale Gaia dell’Agenzia spaziale europea, è stato pubblicato oggi su Nature Astronomy, e sembrerebbe indicare che uno degli eventi di formazione stellare associati alle interazioni tra la galassia del Sagittario e la nostra galassia potrebbe aver dato origine allo stesso Sole Continue reading

E Harps-N guarda il Sole mentre il Sole cambia ciclo

Al fine di caratterizzare al meglio il rumore introdotto dall’attività stellare nelle misure di variazione della velocità radiale, lo spettrometro per l'identificazione di esopianeti montato al Telescopio nazionale Galileo è stato equipaggiato con un piccolo telescopio solare dedicato. A luglio verranno pubblicati gli spettri acquisiti da quest'ultimo in cinque anni di dati Continue reading

Osiris-Rex rinvia il touchdown su Bennu

Un comunicato stampa della Nasa informa che il tanto atteso prelievo di campioni dalla superficie dell'asteroide Bennu subirà un rinvio di due mesi per motivi di sicurezza legati alla pandemia causata dal virus Sars-CoV-2. Il team che segue la missione non può accedere di persona come prima alla sala di controllo e le operazioni sono rallentate. Se tutto andrà come programmato i campioni della superficie di Bennu arriveranno sulla Terra il 24 settembre 2023 Continue reading

Processi gaussiani per studiare i blazar periodici

Per analizzare questa particolare sottoclasse dei cosiddetti nuclei galattici attivi, i ricercatori dell'Inaf e dell'Università dell'Insubria hanno sfruttato i processi statistici gaussiani perché ritenuti degli strumenti utili per valutare la periodicità delle curve luminose. Lo studio, guidato da Stefano Covino dell’Inaf di Brera, è stato accettato per la pubblicazione su The Astronomical Journal Continue reading

Racconti di fantascienza in salsa astrobiologica

Nata da una collaborazione fra l’Istituto europeo di astrobiologia e la scienziata ed editrice Julie Nováková, la raccolta di racconti “Strangest of All” accompagna i lettori in un viaggio alla scoperta della vita nell’universo, affiancando gli scenari immaginati da autori di fantascienza con le conoscenze scientifiche attuali Continue reading

All’origine delle bolle di Fermi

Due ricercatori cinesi hanno presentato un nuovo modello che per la prima volta spiega simultaneamente l’origine delle bolle di Fermi e della struttura biconica a raggi X presente nel centro della nostra galassia, concludendo che sono lo stesso fenomeno, originato da onde d’urto generate da una coppia di getti provenienti da Sagittario A* circa cinque milioni anni fa. Tutti i dettagli su ApJ Continue reading

ExoMars 2022: nuovi test in vista sui paracadute

Ingegneri e scienziati che lavorano alla seconda missione ExoMars, con lancio previsto non più nel 2020 bensì nel 2022, approfittano del tempo a disposizione per aggiornare e apportare modifiche a diversi strumenti del rover e del lander. Grande attenzione al nuovo set di paracaduti che saranno in dotazione al modulo di discesa: test ad alta quota per settembre Continue reading

Allineamento perfetto per i pianeti di Trappist-1

Utilizzando il telescopio Subaru, gli astronomi sono stati in grado di determinare che i pianeti simili alla Terra del sistema Trappist-1 non sono significativamente disallineati con la rotazione della stella. Si tratta di un risultato importante che aiuta a comprendere l'evoluzione dei sistemi planetari attorno a stelle di massa molto bassa. Tutti i dettagli su ApJ Letters Continue reading