Gli acceleratori di particelle

Settantaseiesima puntata

Che cos’è un acceleratore di particelle? A che cosa serve? Come funziona? Ve lo spieghiamo in questa puntata dedicata ad uno degli strumenti più importanti della fisica moderna.
 
 
 
 
 

  • Autori: Manuela Boscolo.
  • Altre voci: Chiara Piselli
  • Regia: Edoardo Massaro
  • Musica: Airy Day in Colombo / The meditation / Sunny Day in Bali / Sunshine in Bali di Ashot Danyelian (https://www.jamendo.com/artist/522042/ashot_danielyan_composer)
Play
Share

General Conference: Day 5 Highlights

The 65th IAEA General Conference concluded today, with resolutions adopted on strengthening the Agency’s work in the areas of nuclear science, technology and applications, safety and security, and safeguards. Continue reading

Strengthening Multilateral Efforts: Resolutions Adopted at IAEA General Conference

Strengthening the IAEA’s technical cooperation activities, the effectiveness and efficiency of safeguards, and its work related to nuclear and radiation safety, nuclear science, technology and applications, were some of the resolutions adopted this wee... Continue reading

Nuclear Newcomers Share Experience as Regulatory Cooperation Forum Implements Strategic Plan

A year after the launch of the IAEA Regulatory Cooperation Forum (RCF) Strategic Plan 2020-2024, members of the RCF gathered for a plenary session today on the margins of the 65th IAEA General Conference. Continue reading

Astrobiologia: tutte le molecole dei “Guapos”

In una regione di formazione stellare nella Via Lattea, un gruppo di astrochimici guidati da Laura Colzi (Centro di Astrobiología di Madrid / Inaf di Firenze) ha scovato diverse molecole organiche complesse che potrebbero aver contribuito alla nascita ed evoluzione della vita sulla Terra primitiva. Il progetto si chiama Guapos e i dati sono stati raccolti con le antenne di Alma in Cile Continue reading

Dalla campagna toscana, un lichene spaziale

Si chiama Xanthoria parietina. È una specie di lichene molto comune e diffusa in tutto il mondo. E oltre a essere in grado di tollerare elevate concentrazioni di inquinanti – motivo per cui è utilizzato come bioindicatore della qualità dell’aria – pare che sia anche resistente all'irraggiamento spaziale da ultravioletti. A suggerirlo è uno studio i cui risultati sono stati presentati la settimana scorsa all’Epsc. Il primo autore della ricerca, guidata dal gruppo di John Robert Brucato dell’Inaf di Arcetri, è Christian Lorenz, studente del corso di laurea magistrale in biologia ambientale all’Università di Firenze. Lo abbiamo intervistato Continue reading

Sotto la polvere, una coppia di galassie primordiali

Scoperte due nuove galassie formatesi all’alba dell’universo nascoste dietro la polvere interstellare. Una delle due è la galassia oscurata più lontana a oggi conosciuta. Allo studio, pubblicato oggi su Nature e guidato dalle università di Ginevra e di Waseda, hanno preso parte anche cosmologi della Scuola Normale Superiore di Pisa e della Sapienza Università di Roma Continue reading

Venerdì c’è la Notte europea dei ricercatori

Venerdì 24 settembre 2021 le astronome e gli astronomi dell’Inaf partecipano alla Notte europea dei ricercatori, aprendo i laboratori, i musei, organizzando incontri con il pubblico, tavole rotonde, attività per i bambini, conferenze ed eventi, sia in presenza che online. Ecco, città per città, gli appuntamenti principali Continue reading

Invito per la stampa: invito per vedere il telescopio spaziale James Webb presso lo spazioporto europeo prima del lancio

I rappresentanti della stampa sono invitati a partecipare a un programma di pre-lancio a loro dedicato dal 4 al 6 novembre presso lo spazioporto europeo nella Guyana francese, per assistere alla preparazione del lancio del telescopio spaziale inter... Continue reading