Astronomia

Via Lattea, galassia ladra

Gas che viene, gas che va. Quello in ingresso, però, supera quello in uscita. Lo mostra uno studio condotto sui dati del telescopio spaziale Hubble. L’ipotesi dei ricercatori è che parte di questo gas in eccesso venga sottratto ad altre galassie più piccole Continue reading

Ghiaccio fresco sulla Luna

Uno studio condotto da ricercatori della Brown University ha esaminato i dati ottenuti dal Lunar Reconnaissance Orbiter nel tentativo di risalire all'epoca in cui i depositi di ghiaccio al polo sud lunare si sono formati. I risultati, riportati sulla rivista Icarus, suggeriscono che alcuni di essi sono relativamente recenti Continue reading

Dodici milioni di euro per il progetto Ecogal

Il Consiglio europeo per le ricerche finanzierà il progetto Ecogal, il cui ambizioso obiettivo è quello di realizzare il primo modello predittivo completo della formazione stellare e planetaria nella nostra galassia. Il grant è l'unico assegnato quest’anno sul tema dell'astrofisica nei Sinergy Grant del programma europeo Horizon 2020 Continue reading

Così nascono i magneti più potenti dell’universo

Servendosi di estese simulazioni al computer, un team di astrofisici dell'Università di Heidelberg, della Max Planck Society, dell'Istituto di studi teorici di Heidelberg e dell'Università di Oxford ha dimostrato come la fusione di due stelle sia in grado di generare forti campi magnetici, arrivando alla conclusione che, se tali stelle esplodessero in supernove, potrebbero portare alla formazione di magnetar. Tutti i dettagli su Nature Continue reading

Mondi liquidi, mondi rocciosi

Un team di scienziati dell'università di Berna, in Svizzera, ha determinato le differenze in termini di dimensioni e spettro di emissione tra esopianeti simile alla Terra con un diverso stato del mantello – solido o fuso. I risultati sono pubblicati su Astronomy & Astrophysics Continue reading

Non tanto tempo fa, al centro della Galassia

Tre milioni e mezzo di anni fa, il buco nero supermassiccio nel cuore della nostra galassia è stato teatro di una potente esplosione che ha lasciato tracce nelle galassie satelliti della Via Lattea e, in particolare, nelle nubi di gas che formano la corrente Magellanica. Un team di scienziati dell’Astro 3D è andato alla ricerca delle prove a sostegno di questa ipotesi. Media Inaf ne ha parlato con Magda Guglielmo, co-autrice dello studio in pubblicazione su The Astrophysical Journal. Continue reading

Tre giorni a Bari sull’archeoastronomia

Dal 10 al 12 ottobre l’Ateneo pugliese ospita il Convegno nazionale della Società italiana di archeoastronomia. L’evento è aperto al pubblico, ed è un’occasione per scoprire nelle ricerche più recenti l’impatto del cielo sui monumenti e le opere d’arte antiche Continue reading

Saturno batte Giove 82 lune a 79

Un team guidato da Scott Sheppard della Carnegie Institution for Science ha individuato 20 nuove lune in orbita attorno a Saturno. La scoperta è stata annunciata lunedì sul sito del Minor Planet Center dell’International Astronomical Union Continue reading