INAF

Giovani stelle in formazione per Jwst

Scrutando con il James Webb Space Telescope un noto ammasso di stelle all'interno della Piccola Nube di Magellano, un team di astronomi ha osservato numerose stelle appena nate e strutture di gas e polveri mai viste prima, che fanno luce sulla formazione stellare durante il “mezzogiorno cosmico”, più di dieci miliardi di anni fa. Con il commento di Katia Biazzo dell'Inaf di Roma, coautrice dell’articolo in pubblicazione su Nature Astronomy Continue reading

Avviso: scarto materiale bibliografico

Determina Direttoriale 351/2022 Oggetto: scarto materiale bibliografico, ovvero doppie copie di periodici scientifici risalenti agli anni dal 1970 al 2000. La presentazione di eventuali richieste da parte di istituzioni pubbliche Continue reading

LiciaCube, fotografa e musa per ragazzi

Raccontateci con i vostri disegni l'avventura della “fotoreporter spaziale” LiciaCube, era l'invito rivolto agli studenti delle scuole primarie. Detto fatto: oltre cento opere hanno travolto la casella di posta elettronica del concorso. A salire sul podio sono la 1B della Giuseppe Mazzini di Vignola (MO), la 4B della Grazia Deledda di Roma e la 5D della Padre Lais IC Montezemolo di Roma. «Ma ci tengo a dire che per me tutti i disegni sono stati a loro modo sorprendenti e tutti i partecipanti sono secondo me vincitori», dice Elena Mazzotta Epifani dell’Inaf di Roma Continue reading

LICIACube, fotografa e musa per ragazzi

Sono oltre 100 i disegni arrivati per il concorso “LICIACube, fotografa di asteroidi” dedicato ai ragazzi delle scuole primarie. Nove scuole da centro e nord Italia si sono date da Continue reading

Esperimenti d’alchimia astrale con fasci di kaoni

È una particella strana, Lambda(1405). Letteralmente strana: composta da un antiquark e da quattro quark, uno dei quali “strange”. I fisici la inseguono da anni, perché comprenderne la struttura può aiutare a spiegare un ambiente esotico qual è l’interno delle stelle di neutroni, ma ha vita effimera e produrla, qui sulla Terra, è difficilissimo. Ci è ora riuscito un team internazionale del quale fa parte anche Catalina Curceanu dell’Istituto nazionale di fisica nucleare Continue reading

Quel giovane duo stellare nella nebulosa di Orione

Sono una coppia giovane e per nulla monotona, le stelle variabili riprese dal telescopio spaziale Hubble. A far loro da cornice e da sfondo, la nebulosa di Orione, habitat perfetto per stelle come queste che cambiano continuamente la loro luminosità Continue reading

La “cometa di Neanderthal”, 50000 anni dopo

Sabato 4 febbraio 2023, appuntamento in osservatorio per parlare e osservare comete. Il passaggio della cometa C/2022 E3, detta di Neanderthal per il suo lungo periodo di 50000 anni e che al passaggio precedente è stata sicuramente ammirata dagli om... Continue reading

Hera osserva l’universo al termine dell’era oscura

L’aspetto è piuttosto spartano, ma per chi è sulle tracce della riga a 21 cm dell’idrogeno neutro la sensibilità delle 350 antenne dello Hydrogen Epoch of Reionization Array (Hera), in Sud Africa, non ha rivali. E seppur ancora non pienamente operativo Hera ha già permesso agli scienziati del team – fra i quali Gianni Bernardi dell’Istituto nazionale di astrofisica – di avvalorare o scartare teorie sulla formazione delle prime stelle e galassie Continue reading