INAF

Da Torino, tutto il Sole minuto per minuto

Offrendo ogni giorno dati sull’attività solare e la sua interazione con il nostro pianeta, il portale Swelto è un po’ l’equivalente – per lo space weather – dei tanti siti di previsioni meteorologiche che si trovano in rete. Ma è anche un laboratorio per lo sviluppo e il test di nuovi tool per la diagnostica dei plasmi solari ed interplanetari. Ne parliamo con il responsabile scientifico, Alessandro Bemporad Continue reading

Il mondo degli zeptosecondi

L’intervallo di tempo più breve mai misurato è quello impiegato da un fotone per attraversare una molecola di idrogeno. A confermarlo è un team di ricercatori della Goethe University di Francoforte a capo di un nuovo studio pubblicato su Science Continue reading

InSight: la talpa è sotto terra

Sembrerebbero risolti, per adesso, i problemi tecnici riscontrati durante i diversi tentativi di perforazione effettuati dallo strumento tedesco della missione InSight, strumento progettato per misurare il flusso di calore sotterraneo di Marte. La sonda/termometro Hp3 adesso è interrata, ma le operazioni di scavo si sono bloccate per permettere alla paletta montata sul braccio meccanico di comprimere il terreno creando più attrito Continue reading

Betelgeuse si avvicina alla Terra

Betelgeuse, la celebre supergigante rossa della costellazione di Orione, è più piccola e più vicina alla Terra di quanto si sia sempre pensato. In base a un nuovo studio condotto da un team internazionale di ricercatori, il suo raggio è 750 volte il raggio del Sole e la sua distanza 530 anni luce. Inoltre, potrebbero trascorrere altri 100mila anni prima che esploda. Tutti i dettagli su ApJ Continue reading

Uno scudo per due

In un nuovo studio pubblicato su Science Advances viene presentata un’ipotesi plausibile sul modo in cui le storie antiche della Terra e della Luna abbiano contribuito alla conservazione dell'atmosfera primordiale della Terra. I processi coinvolti – misteriosi e complessi, ma che gli scienziati sono riusciti a simulare nel loro modello – potrebbero trovare conferma nei campioni che a breve verranno prelevati dalla superficie lunare Continue reading

Spica fuori rosa: esclusa dalla selezione per M5

Giovedì scorso l’Esa e la Jaxa hanno comunicato l’esclusione anticipata del telescopio spaziale per lo studio dell’universo infrarosso Spica dalla selezione per M5 – la quinta missione di classe media del programma Cosmic Vision. Una scelta dettata da ragioni economiche, dice il direttore della scienza dell’Esa Günther Hasinger. Un appello a rivedere la decisione ha già raccolto le firme di circa trecento astrofisici Continue reading

A mezzanotte circa, toccata e fuga sull’asteroide

Il touch-and-go è in programma nella notte fra il 20 e il 21 ottobre. La sonda spaziale Osiris-Rex della Nasa scenderà sulla superficie dell’asteroide Bennu per raccogliere un campione di materiale da riportare poi sulla Terra. Sarà possibile seguire l’evento in diretta a partire dalle 23 ora italiana Continue reading

Pendoli a miliardi per imbrigliare la materia oscura

Come porre un limite superiore alla massa delle particelle di materia oscura? Un team di ricercatori del Nist (Usa) suggerisce di realizzare un cubo di qualche metro per lato costituito da miliardi di pendoli meccanici, con dimensioni millimetriche, che verrebbero azionati in sequenza – per effetto gravitazionale – dal passaggio di eventuali particelle di massa pari almeno a quella di Planck Continue reading