Astronomia

Anatomia del bolide del 27 marzo

Nella notte fra il 27 e il 28 marzo 2019 un brillante bolide ha fatto la sua comparsa nei cieli del nord Italia. Il bolide è stato ripreso da ben 13 camere della rete Prisma. Grazie ai numerosi dati raccolti, è stato possibile tracciare un identikit dettagliato del fenomeno Continue reading

Si attendono piogge di plasma a bassa quota

Erano sfuggite a occhi più esperti, forse perché non previste dalle teorie, le piogge coronali che la dottoranda Emily Mason della Catholic University of America ha inaspettatamente trovato negli anelli di plasma più piccoli e più vicini alla superficie. Una scoperta che aiuta a localizzare l’origine del sovra-riscaldamento della corona solare Continue reading

Doppia eclissi solare su Marte

Nelle ultime settimane, Curiosity ha inviato alcune immagini spettacolari di eclissi solari causate dalle sue due lune, Phobos e Deimos. Queste osservazioni sono fondamentali perché aiutano i ricercatori a comprendere le orbite delle lune attorno a Marte Continue reading

Aqueye+ conta i fotoni della millisecond pulsar

È la prima volta che un’osservazione in banda ottica di una pulsar al millisecondo viene compiuta ad Asiago e la seconda volta in assoluto al mondo. A riuscirci, un team guidato da Luca Zampieri dell’Inaf di Padova. I risultati sono pubblicati su Mnras Continue reading

Hayabusa-2 ha sparato il suo proiettile

Una piccola carica di esplosivo ha lanciato a oltre 7mila km/h un impattore di rame da due chili rilasciato dalla sonda verso l’asteroide Ryugu. Le prime immagini indicano che il proiettile ha colpito la superficie, dove ha presumibilmente creato un cratere. Il commento di Ernesto Palomba dell’Inaf Continue reading

Tana per il toro di polvere di Cygnus A

Gli astronomi hanno puntato il Very Large Array nel cuore di Cygnus A, una galassia a circa 760 milioni di anni luce dalla Terra che nel suo nucleo ospita un buco nero 2.5 miliardi di volte più massiccio del Sole, alla ricerca del toro di polvere. E alla fine l’hanno trovato Continue reading

Vita da AstroElfi

Un campus di due giorni di educazione all'aperto, nel bosco ogliastrino, per ragazzi dai 10 ai 14 anni. Due giorni di immersione nella natura a cavallo di una notte sotto le stelle per imparare qualcosa di più e riflettere sull’importanza dell’astronomia nella vita quotidiana, con lunghe camminate e la magia del cielo stellato Continue reading

Ecco Highlander, il planetesimo immortale

Composto in gran parte di ferro e nichel, orbita a distanza molto ravvicinata – più di quanto si ritenesse possibile – attorno a ciò che resta della stella originaria. Si trova a 410 anni luce da noi, e alla sua scoperta, descritta oggi su Science, hanno preso parte anche Domitilla de Martino, Melania Del Santo e Roberto Silvotti dell’Istituto nazionale di astrofisica Continue reading