Astronomia

Ultimo bollettino meteo di Urano e Nettuno

Sui giganti ghiacciati del Sistema solare le stagioni sono ancora quelle di una volta? Non lo sappiamo, perché nessuna sonda spaziale si è fermata abbastanza per osservarle succedersi. Tuttavia, le ultime immagini del telescopio spaziale Hubble, che osserva Urano e Nettuno periodicamente, promettono tempesta Continue reading

Donne e scienza, c’è un divario da colmare

Lunedì 11 febbraio si celebra la Giornata internazionale delle donne e delle ragazze nella scienza. In campo astronomico, sono molte le iniziative internazionali e nazionali – organizzate dall’Iau e dall’Inaf – a seguito della campagna di sensibilizzazione promossa dall’Onu Continue reading

Gli ultimi bagliori visti da Kepler

Risalgono al 25 settembre 2018 gli ultimi scatti – sia d’insieme che particolari – realizzati dal telescopio spaziale Kepler prima di essere definitivamente spento e parcheggiato in un’orbita sicura, ora resi pubblici dalla Nasa Continue reading

Le nuove mete turistiche della Nasa

La Nasa ha reso disponibili nuovi strumenti multimediali per esplorare virtualmente i pianeti extrasolari ad oggi conosciuti: una visualizzazione a 360 gradi della superficie del pianeta 55 Cancri e, un viaggio multimediale attraverso la vita delle stelle e la morte dei sistemi planetari, e un importante aggiornamento della popolare app “Eyes on Exoplanets” Continue reading

Bolle di stelle nuove fiammanti

Il Vlt dell’Eso ha immortalato in tutta la sua magnificenza una regione di formazione stellare nella Grande Nube di Magellano. Ed è riuscito a cogliere anche una fra le sue giovani stelle nell’atto di emettere un getto di materia: si tratta del primo getto di questo tipo che sia mai stato osservato in banda ottica al di fuori della nostra galassia Continue reading

Quarant’anni con gli occhi puntati su Sn 1987A

Un team di astrofisici guidato da Salvatore Orlando, dell’Osservatorio astronomico dell’Inaf di Palermo, ha pubblicato il primo modello magneto-idrodinamico di Sn 1987A dal momento in cui è stata generata l’onda d’urto seguita all’esplosione della supernova fino a oggi Continue reading

Il bordo vertiginoso della Via Lattea è piegato

Usando 1339 variabili Cefeidi, è stato possibile delineare un modello tridimensionale del disco galattico, evidenziando che il disco stellare tracciato dalle Cefeidi segue il disco del gas in termini di ampiezza e, come lui, risulta deformato e curvato procedendo verso l’esterno. Questa nuova morfologia fornisce una mappa cruciale e aggiornata per gli studi cinematici della galassia, così come nuove informazioni sull'archeologia del disco galattico Continue reading

C’è puzza d’acetone attorno a quella protostella

Utilizzando le antenne di Alma, in Cile, un team di ricercatori ha scoperto molecole organiche complesse attorno alla giovane stella V883 Ori, fra le quali metanolo, acetaldeide, formiato di metile, acetonitrile e acetone – quest’ultimo mai rilevato prima con certezza in un disco protoplanetario Continue reading