tecnologia

Dalla NASA alla vita quotidiana

Dal cemento che ricicla la cenere al fertilizzante a lento rilascio, passando per gli occhiali da sci che filtrano la fastidiosa luce blu. Il catalogo 2017 presenta una cinquantina di brevetti finanziati dalla NASA che negli ultimi mesi hanno avuto, o stanno avendo, successo commerciale in tutto il mondo Continue reading

La terza via fra scienza e umanesimo

dante_cyborgEsistono in Italia due culture, umanistica e scientifica: dal connubio di queste due apparentemente contrapposte visioni del mondo dipende la sopravvivenza della nostra stessa società. Giovani ricercatori e scienziati possono fare la differenza Continue reading

Catturato il segnale nel pagliaio

Rappresentazione artistica della rilevazione di un Fast Radio Burst (FRB). I FRB sono lampi improvvisi e di breve durata nella banda radio, e sono quindi fenomeni che potranno essere rilevati grazie a questa nuova tecnica. Crediti: Swinburne Astronomy ProductionsUn team di ricercatori dell’Università della California ha sviluppato una nuova tecnica di estrazione di segnali rapidi e casuali, immersi in un forte rumore di fondo, che si è dimostrata in grado di ottenere risultati superiori ai rilevatori attualmente a nostra disposizione. Le ricadute riguardano numerose discipline scientifiche e tecnologiche: dall’astronomia alla biologia, passando per il telerilevamento Continue reading

Un «meccano» da costruire

La Milano post Expo è un meccano da costruire. I singoli elementi, però, sono già disposti sul tavolo. Esiste – nella sua attuale coesa solidità – la manifattura basata sul medium tech. E c’è la prospettiva della neo-industria. Il medium tech costituisce allo stesso tempo l’ossatura di piena integrazione e il sistema nervoso di profonda… Continue reading

ISS: c’è un geco a bordo

I ricercatori del NASA JPL si sono ispirati alle zampe dei gechi per la progettazione di un sistema di presa in assenza di gravità. Proprio come in natura, i nuovi dispositivi sfruttano piccole strutture adesive per ancorarsi agli oggetti. Crediti: Wikimedia Commons.I ricercatori del NASA JPL si sono ispirati alle Natura per progettare un sistema di presa in assenza di gravità che si ispira alle zampe del geco. Il nuovo materiale sfrutta piccole strutture adesive per ancorarsi agli oggetti e potrebbe essere impiegato dagli astronauti sulla ISS. In cantiere anche un robot arrampicatore Continue reading

C’e’ un po’ di INAF nel nuovo laser di Paranal

ann15034bLa realizzazione della VLT Adaptive Optics Facility, il sistema adattivo di seconda generazione di ESO, ha preso nuovo impulso dal Commissioning della prima Laser Guide Star Unit (LGSU) sul telescopio Yepun (UT4) a Cerro Paranal. È una milestone importante del team di 4LGSF, che ha consentito di valutare con successo l’installazione, la verifica e il [...] Continue reading

Primi risultati per CUORE

cuore0_assembly_2Lo studio, centrato sui decadimenti rarissimi dei nuclei di tellurio, indica con precisione mai raggiunta prima per questi nuclei la regione in cui cercare un fenomeno che coinvolge i neutrini e che, secondo i fisici, potrebbe fornire informazioni chiave sull’asimmetria tra materia e antimateria nel nostro universo Continue reading

I mattoni della vita nel disco protoplanetario

Artist impression of the protoplanetary disc surrounding the youPer la prima volta gli astronomi hanno scoperto la presenza di molecole organiche complesse, i mattoni della vita, in un disco protoplanetario che circonda una giovane stella. La scoperta, realizzata con ALMA (Atacama Large Millimeter/submillimeter Array), riconferma che le condizioni in cui hanno avuto origine la Terra e il Sole non sono uniche nell'Universo. I risultati vengono pubblicati nel numero del 9 aprile 2015 della rivista Nature Continue reading

Categories