INAF

Bentornato AstroPaolo!

L’astronauta dell’Esa Paolo Nespoli tornato sulla Terra dopo 139 giorni trascorsi sulla Stazione spaziale internazionale. La Soyuz MS-05 è atterrata alle 9.37 ora italiana nella regione centrale del Kazakhstan con a bordo, oltre a Nespoli, anche Sergei Ryazansky e Randy Bresnik Continue reading

Appuntamento a tre nella fascia di Kuiper

Usando la tecnica delle occultazioni stellari, gli astronomi della missione New Horizons hanno intravisto l’ombra di quello che potrebbe essere un oggetto in orbita attorno al planetesimo 2014 MU69, prossimo obiettivo della missione Nasa Continue reading

CubeSat studentesco risolve mistero decennale

A volte, le dimensioni non contano. Come nel caso del mini-satellite realizzato da studenti dell’Università del Colorado che ha permesso di rivelare, per la prima volta, come siano creati gli elettroni presenti nelle fasce di radiazioni vicino alla Terra Continue reading

Natale in anticipo con Hubble

Il telescopio spaziale più amato dal grande pubblico regala ai suoi fan una nuova immagine, questa volta in tema con lo spirito natalizio. Si tratta di un cluster che contiene circa 150mila stelle, alcune di queste in via di estinzione Continue reading

Sboccia alla vista una culla stellare

Un nuovo esteso panorama celeste, ripreso dalla OmegaCam al telescopio Vst in Cile, permette di vedere in un colpo solo molti fenomeni astronomici, tra cui la polvere cosmica e le nubi di gas che riflettono, assorbono e riemettono la luce delle giovani e caldissime stelle presenti all'interno della nube interstellare Sharpless 29 Continue reading

Meteore, l’esplosione avviene dall’interno

Nuove simulazioni mostrano come le particelle d’aria possano penetrare nell’interno poroso delle rocce provenienti dallo spazio mentre queste attraversano l’atmosfera. Il flusso crea sacche d’alta pressione che portano la roccia a frantumarsi, a decine di chilometri d’altitudine Continue reading

Fetonte: figlio di Apollo e padre delle Geminidi?

Si fa un gran parlare di Fetonte, ma pochi lo conoscono. Per gli antichi greci era il figlio maldestro di Apollo, per gli astronomi un bel sasso cosmico che si avvicinerà alla Terra nei prossimi giorni. Daria Guidetti dell'Inaf di Bologna ci racconta di più su questo asteroide Continue reading

Ottica adattiva al servizio dell’oftalmologia

Una tecnica derivata dalle ottiche dei telescopi è stata impiegata per analizzare a livello cellulare i danni alla retina conseguenti all’osservazione non protetta dell'eclissi solare dello scorso agosto. La ricerca mira a una comprensione di questa rara condizione, chiamata retinopatia solare, attualmente senza un protocollo di cura. Ne parliamo con Roberto Ragazzoni dell’Inaf di Padova Continue reading