INAF

Aloni di dark matter, gli scheletri delle galassie

Invisibili e impalpabili, essendo composti di materia oscura sono attrattori per eccellenza: gravitazionalmente efficaci quanto le strutture di materia normale, ma insensibili alla pressione della radiazione. Attorno a essi si innesta l’evoluzione delle galassie Continue reading

Opportunity sul bagnasciuga

Il rover Nasa ha individuato una serie di striature che caratterizzano il pendio del cratere Endeavour da est a ovest. Segno dell’azione di dilavamento prodotta un tempo dall’acqua o risultato dell’azione erosiva del vento? Continue reading

EWASS 20 anni e non sentirli

Si apre oggi a Praga, presso la facoltà di legge della Università Karlova il meeting annuale della European Astronomical Society dedicato all'astronomia e alle scienze spaziali, la European Week of Astronomy and Space Science. EWASS è la più grande conferenza dedicata all'Astronomia in Europa: sono attesi oltre 1000 astrofisici provenienti da ogni parte del mondo per presentare i risultati delle ultime ricerche che copriranno una grande varietà di argomenti. Tutti stellari. Continue reading

Quella pioggia di polvere extraterrestre

Il nostro pianeta è continuamente investito da frammenti cosmici, in una quantità stimata a circa quarantamila tonnellate di materiale ogni anno. In attesa del 30 giugno, consueto appuntamento internazionale dell' 'asteroid day', vi riproponiamo, con il consenso dell'autrice, l’articolo di Patrizia Caraveo sull'argomento, pubblicato domenica scorsa sul Sole24Ore Continue reading

Ricordi di un passato magnetico su 16 Psyche

Di solito gli asteroidi sono fatti di roccia e ghiaccio. Con il satellite della Nasa, per la prima volta i ricercatori potranno osservare e studiare un corpo interamente di metallo che si pensa sia il nucleo di un protopianeta spogliato miliardi di anni fa del suo mantello roccioso da collisioni e impatti violenti con altri corpi planetari tra Marte e Giove Continue reading

Il pericoloso destino di un pianeta gigante

Un pianeta gigante, grande almeno 11 volte il nostro Giove, in orbita attorno a una stella gigante rossa con uno dei periodi più brevi tra i sistemi di questo tipo. A scoprire la inedita coppia celeste è stato il team di ricercatori del progetto guidato dall’INAF, utilizzando gli strumenti GIANO e HARPS-N installati al Telescopio Nazionale Galileo Continue reading

La riconnessione magnetica e i suoi enigmi

È il processo fondamentale con il quale l’energia immagazzinata nei campi magnetici può essere convertita in altre forme di energia. Per esempio, in un brillamento solare, tramite la riconnessione magnetica, viene rilasciata energia pari a quella di 100 miliardi di bombe di Hiroshima nell’arco di appena 10 minuti Continue reading

Spicole solari senza segreti

Un'accurata simulazione al calcolatore è riuscita a ricostruire in modo realistico la formazione e l'evoluzione dei getti intermittenti di plasma che si propagano sul Sole dalla cromosfera fino alla base della corona. Marco Stangalini ricercatore Inaf: «un passo importante nella comprensione della natura di questi getti, ma anche un bellissimo esempio di come il Sole ci offra la possibilità di studiare processi di fisica fondamentale in condizioni difficilmente riproducibili in laboratorio» Continue reading

Categories