News

Aspettando il Grand Finale

La piccola immagine della luna di Saturno, Prometeo, sembra scivolare vicino alle strutture spettrali del fitto anello F di Saturno, colta in questa prospettiva dalla sonda Cassini. Molte delle caratteristiche meno evidenziate dell'anello interno derivano dalle sue interazioni gravitazionali con Prometheus (86 chilometri di diametro).  
Italiano
Continue reading

Paolo Nespoli fa la cavia

Paolo Nespoli ha eseguito oggi 18 agosto la prima sessione sperimentale per questo progetto, in collegamento diretto con il gruppo di ricerca condotto da Aldo Roda dal centro di controllo dell’Agenzia Spaziale Italiana presso le facilities di Kayser Italia (nella foto sotto).    
Italiano
Continue reading

Pianeti extrasolari, facciamo il punto

Quelli confermati a oggi sono circa 3500, in continua crescita. Parliamo di esopianeti, mondi al di fuori del Sistema solare. Cosa sono? Come si individuano? Con quali strumenti stiamo tentando di capire se potrebbero essere in grado di ospitare la vita? E, infine, trovare una risposta all’eterna domanda: ”Siamo soli?” Continue reading

Delegation from the Philippines Visits the IAEA Office of Legal Affairs to Discuss Nuclear Law Matters

The IAEA legislative assistance programme plays an important role in assisting Member States to develop and strengthen their national legal frameworks as they seek to benefit from the peaceful applications of nuclear technology in electricity productio... Continue reading

How Weight in Chile Became a Problem and How Nuclear Techniques Helped

About 80 million people in Latin America are covered, to one extent or another, by national nutrition programmes. Continue reading

Nana bianca zombie, residuo di supernova

Si chiama LP 40-365 ed è una nana bianca anomala: molto leggera, molto veloce, dalla composizione strana. Esattamente quel che ci si attende come residuo di una supernova “Iax”, un tipo di deflagrazione debole scoperto di recente. Lo studio esce oggi su Science Continue reading

A caccia di vita passata su Marte

Quanto hanno in comune Marte e la Terra? Secondo la NASA, abbastanza da poter utilizzare sul mondo rosso i metodi messi a punto per trovare le più antiche forme di vita sul nostro pianeta.   Questo uno degli obiettivi della missione Mars 2020, che entro tre anni circa partirà alla volta della superficie marziana per trovare la traccia – o ‘biofirma’ – di antiche forme di vita.  
Italiano
Continue reading

United colors of Gaia

L’Agenzia spaziale europea ha appena pubblicato una mappa con i colori di quasi 20 milioni di stelle. Ed è solo l’antipasto: l’uscita del ”catalogo cromatico” completo, con oltre un miliardo di sorgenti censite, è in programma per la primavera 2018 Continue reading