Ricercatori

Le due facce opposte del «brain drain» italiano

da: Il Sole 24 Ore di Stefano Paleari Il bellissimo risultato conseguito da Alessio Figalli vincitore della Medaglia Fields e docente a Zurigo ha riproposto il tema degli scienziati italiani all’estero e della mancanza di opportunità per persone di valore che si sono formate nel nostro Paese. Il fenomeno ha dimensioni rilevanti. Si stima che… Continue reading

I migranti della scienza

Il Consiglio Europeo delle Ricerche ha comunicato i risultato del bando dedicato ai giovani ricercatori (Starting), che si alterna nel programma quadro europeo Horizon 2020 con quelli per chi è più avanti nella carriera (Consolidator) o è senior (Advanced): https://erc.europa.eu/news/mini-organs-ultrafast-filming-erc-invests-early-career-researchers Il quadro che le statistiche offrono è – purtroppo – il consueto: giovani ricercatori italiani molto… Continue reading

In commissione gli emendamenti al decreto dignità su stabilizzazioni dichiarati inammissibili

(Teleborsa) – Settimana piena per il decreto dignità. Mercoledì 25 luglio, la Camera è chiamata all’esame e alle votazioni sulle questioni pregiudiziali, mentre la discussione generale partirà giovedì 26. Oggi 24 luglio ci saranno le interpellanze e interrogazioni. Questa la tabella di marcia del provvedimento fortemente voluto dal vicepremier Luigi Di Maio che continua a… Continue reading

I commenti politici al parere delle commissioni parlamentari sul FOE

Lorenzo Fioramonti, deputato M5S e sottosegretario MIUR: “Nelle prossime ore chiuderemo la bozza di decreto sui finanziamenti agli enti pubblici di ricerca che consentirà di stabilizzare migliaia di ricercatori precari. Da adesso in poi ricerca innovativa, formazione continua e meritocrazia saranno al centro del cambiamento.” Aggiunge su Twitter il sottosegretario: “E vale anche per chi… Continue reading

Il mondo della ricerca in allarme sul decreto dignità: «Un danno per tutti»

Fonte: corriere.it Mantovani: con meno contratti agli studiosi, Italia sconfitta di Claudia Voltattorni Roma Per ora si definiscono solo «preoccupati». Ma presto la preoccupazione potrebbe trasformarsi in un vero e proprio allarme. «È una questione delicata» dicono, perché «questo è un mondo diverso dagli altri, è un mondo che va capito, che ha le sue… Continue reading

«Il decreto brucia posti» E sulla ricerca è allarme

Fonte: Il Messaggero Il decreto dignità ridurrà l’occupazione di 8 mila posti l’anno, oltre 80 mila nei prossimi dieci anni. La stima, nero su bianco, è stata fatta dallo stesso governo, che l’ha inserita nella relazione tecnica che accompagna il provvedimento. Il decreto è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale, e dunque le norme, dalla riduzione… Continue reading

[Reblog]: Quale agenzia per quale ricerca

di Pietro Greco da Il Bo Nei giorni scorsi, l’11 luglio per la precisione, il nuovo ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Marco Bussetti, ha illustrato le sue linee programmatiche al Senato, parlando alla Commissione VII (Istruzione pubblica, Beni culturali) del Senato e VII (Cultura, Scienza e Istruzione) della Camera, riunite congiuntamente. Negli ambienti scientifici ha… Continue reading

What’s on the Horizon for the ERC?

Fonte: European Research Council 9 July 2018 Horizon Europe, an ambitious 100 billion EUR research and innovation programme for 2021 to 2027 was recently proposed by the European Commission. To see what this will mean for the ERC, we interviewed Carlos Moedas, the Commissioner for Research, Science and Innovation. Why do we need a revised… Continue reading