Esa

Servizio Tutto-In-Uno per la Stazione Spaziale


Accesso rapido allo spazio, inserimento dati ad alta velocità ed un punto di osservazione unico sono i punti di forza di una nuova avventura commerciale sulla Stazione Spaziale Internazionale. Il suo nome è Bartolomeo, e il suo design versatile consentirà molti tipi di missioni a prezzi competitivi a partire dal prossimo anno.

Continue reading

Immagine EO della Settimana: Zone umide di Tunisi

Questa immagine, ripresa dal satellite Sentinel-2 del programma europeo Copernicus, mostra la capitale della Tunisia, Tunisi, nel nord Africa, e mette in evidenza alcune delle zone umide importanti del Paese. Continue reading

Immagine EO della Settimana: Il delta dello Yukon

La missione Sentinel-2 del programma europeo Copernicus ci porta su parte del delta dello Yukon, nello stato americano dell'Alaska. Continue reading

Invito per la stampa: Decimo anniversario Columbus ed ATV

I rappresentanti della stampa sono invitati, il 7 febbraio, presso il cuore tecnico dell'ESA, nei Paesi Bassi, per le celebrazioni relative al decimo anniversario del laboratorio Columbus ed  al lancio del primo Veicolo di Trasferimen... Continue reading

ESA Euronews: il modulo Columbus e il Centro Astronauti Europeo

Benvenuti a Space, qui dal Centro Astronauti Europeo di Colonia. Continue reading

Immagine EO della Settimana: Marajó


Il satellite Sentinel-2A del programma europeo Copernicus ci porta su parte dell'isola di Marajò, a nord del Brasile, nello stato del Parà.

Continue reading

Lo spazio a portata di mano: ESRIN apre le sue porte alle scuole


Ogni primavera l'ESRIN apre le sue porte agli studenti delle scuole elementari e medie, di età compresa tra 8 e 13 anni, con una varietà di attrazioni per apprendere ed intrattenere. Per la nostra sede, ciò rappresenta una valida opportunità per ispirare i giovani visitatori ed i loro docenti, e per presentare loro i progetti europei di ricerca spaziale attraverso una selezione di attività interattive.

Continue reading

Con Iris, l’ESA libera i cieli congestionati


L'ESA ha siglato un contratto da 41,3 milioni di Euro con Inmarsat, per riuscire ad avere più voli attivi con meno ritardi, incrementare la sicurezza e ridurre le emissioni di anidride carbonica.

Continue reading