Esa

Saturno in buona compagnia, tra lune e anelli

Scattata nel 2006, la foto mostra lo strato nuvoloso del sesto pianeta del Sistema solare e le lune Mimas, Teti e Giano. Le lune appaiono "sopra" o "sotto" gli anelli, ma in realtà sono tutte in orbita sullo stesso piano Continue reading

Theseus, Spica ed EnVision: ecco la terna Esa

Una survey ad alta energia dell'universo primordiale, un osservatorio a infrarossi per studiare la formazione di stelle, pianeti e galassie e un orbiter per Venere: sarà scelta fra una di queste tre la quinta missione di classe media dell’Esa. Forte la partecipazione Inaf in Theseus e Spica Continue reading

Immagine EO della Settimana: il vulcano Emi Koussi


Simile alla tavolozza di un artista, ritratto nell'immagine è il vulcano Emi Koussi, nel Ciad settentrionale, ripreso dal satellite Sentinel-2B del programma europeo Copernicus.

Continue reading

Il più grande catalogo stellare

Il database reso pubblico il 25 aprile dal team del telescopio spaziale Gaia dell'Esa contiene posizione e flusso di un miliardo e 692.919.135 milioni di stelle. Con il consenso dell'autrice, Patrizia Caraveo, vi riproponiamo quest'articolo apparso ieri sul Sole 24 Ore Continue reading

Sigaro? No, galassia in piena produzione stellare

La galassia M82, meglio nota come la Galassia Sigaro, è solo uno degli splendidi oggetti celesti celesti visibili nei cieli serali di questo mese, nuvole permettendo. I consigli per osservarla, insieme ai fenomeni celesti più interessati previsti nei prossimi trenta giorni Continue reading

Immagine EO della Settimana: Europa senza nuvole


Questo mosaico di immagini prive di nuvole, ottenute dal satellite Sentinel-3A del programma europeo Copernicus, abbraccia l'intero continente europeo ed oltre. La vista si estende dall'Islanda, nel nord-ovest, fino alla Scandinavia e la Russia a nord-est, e dalla punta più settentrionale della Norvegia e della Finlandia fino all'estremo sud con Algeria, Libia ed Egitto.

Continue reading

Hubble cattura il ladro nella coppia stellare

La fotografia scattata dall'osservazione spaziale di Sn 2001ig è finora la prova migliore del fatto che le supernove di tipo IIb abbiamo origine in sistemi binari. Per la prima volta è stato possibile ottenere un'immagine della stella che ha causato l’evento distruttivo Continue reading

Korolev, cratere marziano nell’occhio di Cassis

«La camera funziona molto bene, e lo dimostra questa bellissima immagine a colori ad alta risoluzione», dice Gabriele Cremonese dell’Inaf di Padova, co-pi dello strumento e responsabile per la generazione e archiviazione delle immagini 3D Continue reading