Intervista impossibile a Fred Hoyle

Cinquantanovesima puntata

L’Universo è nato dal Big Bang, come sanno tutti, ma non tutti sanno che per decenni fu seriamente presa in considerazione la “Teoria dello Stato Stazionario” di Fred Hoyle, che descriveva un Universo che si espande restando sempre uguale a sé stesso. Fu sempre Fred Hoyle a spiegare come si sono formati gli elementi della tavola periodica e a proporre la teoria della nascita della vita al di fuori della Terra. Ascoltiamo questa storia dalle sue parole.

Autori:

  • Franco Bagnoli

Altre voci:

  • Giovanna Pacini
  • Chiara Piselli
Play
Share

2 Responses to Intervista impossibile a Fred Hoyle

  • Claudio Gatti says:

    Il dialoghetto è già stentato di suo ma se poi lo fate leggere a dei fisici (sicuraente bravissimi come fisici ma meno brillanti come lettori per tempi, dizione e sopratutto verve) ha un effetto straniante che, se non proprio risibile, è sicuramente soporifero. Provare con attori e registi veri (anche alle prime armi), dovrebbe migliorare.

  • Nicola says:

    Che bello risentirvi! Grazie mille per la vostra attività divulgativa!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Come ascoltare Fisicast

Per non mancare nessuna puntata iscrivetevi gratuitamente a uno dei seguenti servizi di ricezione automatica:

 

Ricevi Fisicast via e-mail

Scrivi la tua email e riceverai la notifica delle nuove puntate.

 

Ascolta Fisicast su iTunes

Come funziona

 

Ascolta Fisicast su YouTube

 

Ascolta Fisicast su Blubrry

 

Ascolta Fisicast su Zune

 

Fisicast su podcast.it

 

Segui Fisicast su Google+

 

Segui Fisicast su Facebook

 

Ricevi Fisicast dal Feed RSS

Come funziona

 

Oppure ascolta Fisicast su Radio Cusano, FM89.1, ogni lunedì alle 19:30

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fisicast è anche su:

 

Ringraziamenti
Per la revisione dei testi, gli utilissimi suggerimenti e il supporto in varie forme, un grazie agli ascoltatori: Alberto S., Andrea P., Federico C., Francesca D'A.O., Lara B., Onorio L.C., Cesare S., Stefano B., Antonella F., Lorenzo G., Alberto V.