ottica

Tecniche d’osservazione per pianeti extrasolari

Il cosiddetto ”defocusing”, distribuendo la luce su una superficie maggiore, permetterebbe di raggiungere precisioni molto elevate, ed è utile nel caso dei telescopi spaziali. Ne parliamo con Roberto Ragazzoni dell'Inaf di Padova, membro del board di Cheops Continue reading

Gorilla per i telescopi a raggi X

Un vetro sottile, 400um, piegato a caldo con forma cilindrica nei laboratori di Merate.Uno studio recente mostra che i vetri ultraresistenti progettati per smartphone e tablet sono utilizzabili come segmenti per i telescopi X di prossima generazione. Ci spiega tutto Bianca Salmaso, ricercatrice INAF e autrice dell’articolo appena uscito su Experimental Astronomy Continue reading

L’arcobaleno

Ventiduesima puntata


Si dice che ai piedi dell’arcobaleno si trova sempre un tesoro, ma come mai nessuno l’ha mai trovato? Perché nessuno potrà mai raggiungerne il punto in cui ha inizio, visto che si tratta di un fenomeno ottico nel quale ognuno di noi, di fatto, vede un arcobaleno diverso. In questa puntata di Fisicast Giovanni Organtini ci spiega la sorprendente origine di questa meraviglia della Natura.

  • Autore: Giovanni Organtini
  • Altre voci: Chiara Piselli
  • Regia: Edoardo Massaro

Le musiche di sottofondo sono di Aloges tratte dall’album Urban Night, in ordine:

    After Rain
  • Summer Night
  • Remember

 

Play
Share